volleybook-w

questa sezione del sito pubblica gli avvisi per le squadre e gli eventuali commenti, impressioni e altro di atlete, atleti e amici che, per farli pubblicare, possono inviarli all’indirizzo di posta staff@apbvolley.it 

 

 
GIOVEDI' 13 GIUGNO 2019
Chiusura dell'anno sportivo 2018/19.
Con la classica sfida "genitori vs figli" chiudiamo sabato 15 giugno 2019 l'attività sportiva dell'anno 2018/19. E' stato un anno inteso e pieno di soddisfazioni per la nostra piccola società. A tutti i giocatori, agli istruttori, ai genitori agli sponsor e agli accaniti sostenitori va il nostro ringraziamento, in particolare all'Amministrazione Comunale che ci ha supportato soprattutto nel difficile momento dell'emergenza per la ottura del riscaldamento dlla palestra.
Sabato 15 giugno 2018 - ore 16.30
PalaBorgo


Torneo S3 Cup F.I.P.A.V. 2019 - Romagnano
Giornata di gran sole e sport nella bellissima cornice dove si è svolto il XXI MEMORIAL G.SGANZETTA organizzato dal GS Pavic di Romagnano. Siamo stati presenti con una squadra di S3 Red che, dopo aver passato il turno del mattino, ha combattuto nella fase finale contro le forti compagini presenti piazzandosi tra le prime dodici squadre. Abbiamo così chiuso, in modo più che soddisfacente, la stagione sportiva della categoria S3.
 

 i nostri Sofia, Alessio ed Emanuele, prima dell'inizio de torneo
 
GIOVEDI' 30 MAGGIO 2019
Torneo S3 Cup F.I.P.A.V. 2019
Domenica 2 giugno la nostra squadra S3 Red parteciperà al torneo "MEMORIAL G. SGANZETTA" di Romagnano.
Ritrovo in P.zza Libertà ore 8.15
 


DOMENICA 21 APRILE 2019
Programma di allenamento
Gli allenamenti del settore giovanile riprenderanno nelle seguenti date:
- Under 16 / venerdì 26 apile ore 17.00
- miniVolley / martedì 30 aprile ore 16.00

 
 Campionato open maschile - A.P.B. / New Volley Suno - 1/3 19-25 25-23 22-25 18-25
Ultima "fatica" per la nostra Open che con questo incontro ha concluso il Campionato Provinciale Open C.S.I. 2018/19 con un onorevole quinto posto in classifica generale, appena fuori dalla fase finale dei play-off.
Quella di lunedì è stata veramente una "fatica", l'avversario era di tutto rispetto, secondo in classifica generale, e la nostra Open non si è certo tirata indietro e si è giocata tutte le carte a sua disposizione.
Sono stati tre set tiratissimi con una differenza finale di soli 14 punti (98 a 84 per il Suno); dopo il primo set perso per poco, la nostra open si aggiudicava il secondo e combatteva ad armi pari per i restanti concedendo al Suno soli pochi punti di distacco per ogni set.
La fatica, alcuni piccoli infortuni e la maggior freschezza dell'avversario non ci hanno permesso di fare di più se non di combattere fino alla fine mettendo in scena una delle nostre migliori prestazioni del competitivo campionato.
Adesso ci attendono alcune amichevoli prima di concludere l'anno sportivo con soddisfazione e qualche rimpianto per le partite che potevano finire, forse, in modo diverso se le nostre prestazioni fossero state diverse ...
 
Domenica 14 aprile 2019 - Torneo FIPAV Volley S3 CUP
Grande soddisfazione e un po' di delusione per la nostra compagine che ha partecipato al torneo FIPAV Volley S3 Red CUP organizzato dalla società novarese ISSA.
I nostri "quatro moschettieri" Vittoria, Sofia, Alessio ed Emanuele hanno ben figurato nel girone eliminatorio aggiudicandosi il passaggio alle fasi finali, alla soglia della semifinale sono stati eliminati, dopo una partita al cardiopalma, per un solo punto, 16 a 15, per gli avversari.
Alla fine la delusione per il quinto posto conquistato si è un pò attutita dato che la squadra vincente del torneo è stata incontrata e battuta, sempre per un punto, nel girone di qualificazione iniziale.
 

 
SABATO 13 APRILE 2019
Domenica 14 aprile 2019 - Torneo FIPAV Volley S3 CUP
La nostra società sarà impegnata nel torneo, organizzato dalla socetà novarese della ISSA, con una squadra S3 Red, il ritrovo per la partenza è fissato per ore 13.40 in P.zza Libertà. 
 

 
Amichevole Under 16 a Cilavegna
Dopo aver disputato un buon campionato con un ottimo finale la nostra under 16 è impegnata in una serie di amichevoli atte a continuare l'apprendistato, quella di venerdì 12 aprile scorso è stata la seconda con il Cilavegna.
Sono stati quattro set giocati intensamente contro una forte avversaria che annoverava tra le atlete anche alcune fuori categoria, la nostra under non si è certo fatta intimorire e ha ben figurato con un' ottima prestazione, la crescita tecnica si è vista e i complimenti finali dei tecnici del Cilavegna sono stati molto garditi da tutto lo staff.


 
 Campionato open maschile - A.P.B. / Fonjca Volley - 2/3 25-20 22-25 25-21 18-25 14-16
Sulla carta la partita dava il pronostico a favore degli avversari, secondi in classifica generale, con un risultato che non è certo stato quello finale dell'incontro, la nostra Open ha disputato un'ottima gara e solo sul finale la fatica e gli infortuni hanno giocato un brutto e beffardo scherzo.
La partita è durata due ore, durante le quali le due squadre si sono affrontate ad armi pari dando vita ad una serie di avvincenti scambi, i set sono finiti sempre con minimi scarti, il punteggio finale infatti è stato di 107 a 104 per il Fonjca.
La nostra open ha dovuto però anche affrontare una serie di piccoli ma fastidiosi infortuni senza i quali, forse, il risultato poteva essere diverso.
Il quarto set, che doveva essere decisivo dato il nostro vataggio per 2 a 1, è stato invece, complice i già citati infortuni e soprattutto la fatica, il gioco di riapertura dell'incontro per gli avversari di Lessona che si aggiudicavano il parziale.
Il tie-break ha avuto un finale da incubo, dopo aver cambiato campo con un rassicurante 8 a 2 in nostro favore, ci ha visto procedere fino al 14° punto con una rimonta degli avversari al 10, a questo punto tutto ha giocato a nostro sfavore e, oltre a non cogliere l'occasione per il punto finale, abbiamo subito la rimonta vincente del Fonjca Volley con il punteggio finale di 16 a 14 che consegnava agli avversari la vittoria finale.
Il "fieno in cascina" lo abbiamo messo anche questa volta con un po' di amaro in bocca per l'occasione persa, l'ennesimo 3 a 2 di questo campionato 2018/19.
Tra una settimana ci attende l'ultima partita della stagione contro la forte compagine di Suno.
 

 
DOMENICA 17 MARZO 2019
 Campionato open maschile - A.P.B. / Sport Idea Candelo - 3/0 25-17 25-23 25-17
La serata è stata caratterizzata dal fortissimo vento che ha sferzato tutto il nord Italia, così come la nostra Open ha "soffiato via" gli avversari dello Sport Idea Candelo. In realtà non è stato così semplice come può sembrare dal risultato finale in nostro favore, la "battaglia" tra le due compagini è stata leale, sportiva e molto dura facendo vedere un bel gioco da entrambe le parti della rete. Il ritorno al PalaBorgo ha coinciso con una bella vittoria a punteggio pieno.
Primo set
Fischio di partenza e subito la nostra open, dopo un primo scampolo di set durante il quale le due squadre sono proseguite a pari punteggio, ha innestato una marcia superiore e si è aggiudicata il set con un punteggio schiacciante sugli avversari che sono sembrati poco competitivi e molto fallosi ripsetto ad una A.P.B. precisa molto volitiva.
Secondo set
Si riparte e da subito la nostra open subisce il gioco avversario partendo in salita con un parziale di 5 a 0 a nostro sfavore; il gioco "si fa duro" e le due compagini si affronatno senza esclusioni di colpi, i cinque punti di vantaggio per lo Sport Idea non diminuiscono e le speranze di aggiudicarci il secondo gioco cominciano a lasciare il posto all'idea di dover combattere per più di tre set.
Si prosegue con uno Sport Idea che domina la nostra open fino all'incoraggiante, per gli avversari, punteggio di 22 a 19 che non promette nulla di buono per noi, a questo punto i nostri cominciano a recuperare sugli avversari che "cadono" in una momentanea crisi dalla quale, però, non si risollevano e il gioco finisce 25 a 23 per A.P.B.
Terzo set
"Fieno in cascina" conquistato, a questo punto però si punta a qualcosa di più, si comincia di buona lena e, nonostante la caparbietà degli avversari, la nostra open ribatte agli attacchi e recupera tutto il recuperabile aggiudicandosi il decisivo set e portandosi a casa i tre punti in palio in classifica generale.
 
 
 Campionato open maschile - Sport Idea Candelo / A.P.B. - 3/1 18-25 25-17 25-15 25-19
Eè stata un partita che sulla carta dava più possibilità di successo alla nostra open e che è finita in modo opposto a quello che ci si aspettava. Dopo un primo set dove A.P.B. ha giocato una pallavolo scevra da errori contro uno Sport Idea Candelo falloso e poco competitivo portandosi a casa il risultato parziale con un discreto punteggio, si sono visti tre giochi successivi "fotocopia" con uno Sport Idea Candelo molto più volitivo e preciso, soprattutto negli attacchi, e una A.P.B. distratta e poco reattiva agli attacchi avversari.
I nostri errori sono stati in tutti i reparti, soprattutto nei recuperi mancati sugli attacchi degli avversari; solo nel quarto e decisivo set i nostri hanno pressato con maggior decisione lo Sport Idea senza però arrivare ad agguantare il risultato parziale che ci avrebbe permesso di aggiudicarci il punto in classifica e riaprire l'incontro.
Una "brutta" partita per i nostri che non sono neppure riusciti a portare a casa il classico "fieno in cascina"; tra poco meno di una settimana ci aspetta il ritorno, al PalaBorgo, sempre con lo Sport Idea Candelo.
 
DOMENICA 17 MARZO 2019
Campionato allieve - A.P.B. / New Volley Suno - 0/3 20-25 13-25 11-25
Partita di chiusura del Campionato Allieve per la nostra giovanile; sono passati quattro mesi dal primo incontro e in questo breve periodo i nostri sono cresciuti molto nel gioco e nella tecnica, sono apparsi chiari a tutti questi progressi soprattutto nel primo set che li ha visti tenere testa alla forte compagine di Suno, squadra che si è classificata al secondo posto assoluto in campionato e che si è qualificata per la fase regionale successiva.
Nelle due ultime partite, A.P.B. - PGS Issa e Area Libera Invorio - A.P.B., i nostri giovani si sono comportati benissimo, sopratutto nella trasferta ad Invorio dove hanno cominciato la partita conquistando il prmo set.
Adesso il programma prevede una serie di amichevoli per continuare ad aumentare il bagaglio tecnico della nostra giovanile e per dare maggior spazio ad "esperimenti" di formazione che durante il campionato non sono stati possibili dato che i nostri giocatori, giova ricordarlo, fino a sei mesi fa giocavano nella categoria Superminivolley, categoria nella quale rientrano ancora alcuni di loro. 
 

 
 Campionato open maschile - A.P.B. / Legatoria Clerico - 3/0 25-20 25-13 25-22
Seconda vittoria dopo il rientro natalizio e dopo tre "brutte" sconfitte. E' stata una partita tranquilla e poco impegnativa per la nostra open contro una Legatoria Clerico poco lucida e molto fallosa. Sono stati tre set fotocopia con pochi problemi per i nostri tranne nel terzo gioco che a visto gli avversari rimontare dal puneggio di 19 a 12 in nostro favore fino ad un pericoloso 22 pari; a questo punto è suonata la sveglia per i nostri e con tre attacchi vincenti ci siamo portati a casa set, partita e tre preziosi punti in classifica generale che ci vede ora al quinto posto assoluto.
Alla fine dell'incontro ci siamo complimentati con il direttore di gara, il signor Salvatore Rigaglia, che ha diretto in modo impeccabile l'incontro sanzionando le periclosissime invasioni sottorete e lasciando passare, ad entrambe le squadre in campo, alcuni falli applicando la regola del "buon senso" che molto spesso si tralascia pensando di essere alle finali mondiali.
 

 
DOMENICA 24 FEBBRAIO 2019
Una "preghiera" per l'arbitro.
Dopo le ultime partite disputate e le decisioni arbitrali subite, senza nessuna polemica e ringraziando sinceramente per l'opera di volontariato che i giudici di gara svolgono permettendoci di disputare il campionato, ci sentiamo comunque di suggerire qualcosa ...
 
Se non sei a conoscenza delle deroghe concesse dal comitato organizzatore del campionato ...
Se per tua stessa ammissione non ci vedi ...
Se non hai voglia di arbitrare ...
Se non rispetti il regolamento ...
Se non vedi l'ora che la partita finisca ...
Se ti dispiace fischiare i punti della squadra che sta rimontando sul 24 dell'avversario ...
Se hai un legame stretto con un giocatore di una squadra ...
 
NON fare l'ARBITRO
  
Campionato allieve
E' stata fissata la data per la prossima partita del campionato, l'incontro Area Libera Invorio/A.P.B. si disputerà Giovedì 28 febbraio con inizio alle ore 19.00 a Invorio.
 
 Campionato allieve - A.P.B. / ASD Pallavolo Cameri - 3/0 25-18 25-9 25-8
Dopo la deludente partita della settimana prima contro il Koala, l'operazione "ricarica" ha funzionato e i nostri hanno dato vita ad una bella partita contro il fanalino di coda ASD Pallavolo Cameri; sono stati tre set durante i quali i nostri allievi non hanno avuto difficoltà e hanno fatto vedere un gioco performante e privo di quegli errori madornali che avevano costellato l'incontro di sabato 16 febbraio; si sono visti i notevoli miglioramenti che la nostra squadra ha fatto dall'inizio di campionato, un campionato che aveva come obiettivo principale quello di fare esperienza e di vincere qualche set, ad oggi abbiamo vinto tre partite con sei punti in classifica a sole due lunghezze dalla diretta squadra che ci precede ...
Primo set
fin dal fischio iniziale dell'arbitro si è vista una A.P.B. volitiva e decisa a ben figurare, tutti i reparti hanno funzionato a dovere e le due squadre si sono fronteggiate punto su punto, si capiva però che i nostri avevano in pugno il set, i nostri attaccanti hanno avuto ragione della difesa avversaria così come diverse battute vincenti ci hanno permesso di chiudere il gioco con relativa facilità.
Secondo set
dopo la vittoriosa partenza i nostri non hanno sbagliato più nulla e gli avversari, attanagliati da una crisi di difesa e attacco, non hanno potuto fare altro che subire il nostro gioco, i nostri non si sono fatti scappare l'occasione di portare a casa il set e il primo punto della partita chiudendo il gioco con un pesante parziale a nostro favore.
Terzo set
set fotocopia del secondo, dalla crisi iniziata nel gioco precedente il GSO Pallavolo Cameri non si è più ripreso, i nostri hanno continuato nella loro azione con un gioco lineare e pulito con qualche "perla" sia in attacco che in difesa. il set si chiudeva con un altro pesante parziale che ci consegnava altri tre punti in classifica generale.

 

 
 Campionato open maschile - Voluntas Gattinara B / A.P.B. - 3/1 25-18 25-20 19-25 25-14
La partita si presentava molto difficile contro la giovane e competitiva compagine del Voluntas Gattinara B che occupa la prima posizione della classifica generale del campionato open.
Ci sono voluti due set prima di poter mettere le mani sulla vittoria parziale del terzo e provare a pensare di riaprire la partita, un risultato che alla vigilia non sembrava possibile. I parzali danno un po' l'idea dell'andamento dell'incontro, il Voluntas che domina il gioco e A.P.B. che oppone comunque resistenza. Alla fine la consolazione è quella di aver giocato e di "averci provato" contro una squadra ben impostata e molto giovane, fattore che ha sicuramente giocato a loro favore.
 
Campionato allieve - A.P.B. / ANSPI Koala Fontaneto - 0/3 8-25 16-25 18-25
E' stata una partita "non giocata" dai nostri, gli avversari si presentavano sulla carta come un "osso duro" contro i quali sarebbe stato difficile portare a casa almeno un punto, ma contro i quali si poteva fare qualcosina di meglio. Dopo un primo set disastroso i nostri si sono ripresi nei successivi due facendo vedere anche qualche sprazzo di bel gioco che ci ha permesso di viaggiare alla pari con la forte squadra di Fontaneto senza però arrivare al risultato finale in nostro favore. Durante la settimana il programma di allenamento verterà sicuramente sui fondamentali sbagliati durante l'incontro ma molto si farà per la "ricarica" in vista della partita contro il GSO Pallavolo Cameri contro la quale i nostri hanno messo a segno la prima vittoria della stagione. 
 
 Campionato open maschile - Polisportiva Valdengo / A.P.B. - 3/1 25-9 25-19 13-25 25-14
Una brutta partita durante la quale i nostri non hanno saputo approfittare di un avversario forte ma non così ostico come può sembrare dai parziali e dall'esito finale della partita. Dopo una partenza "bruttissima" di non gioco da parte nostra nel primo set concluso con un imbarazzante punteggio a nostro sfavore i nostri si sono parzialmente ripresi nel secondo non riuscendo comunque ad agguantare la vittoria arziale ma giocando decisamente meglio in tutti i reparti. Il terzo gioco è stato quello della parziale rinascita, A.P.B. ha dominato per tutto il set l'avversario facendo vedere il gioco che fino a quel momento era solo un miraggio. La "magia" del secondo set durava poco e il decisivo gioco per riaprire la partita finiva in favore dell'avversario.
 
DOMENICA 10 FEBBRAIO 2019
Campionato allieve - A.P.B. / GSO Varallo Pombia B - 0/3 21-25 18-25 11-25
Prima partita della nostra giovanile nella palestra delle scuole medie di Vespolate che ci ospiterà fino alla risoluzione del problema al riscaldamento del PalaBorgo. E' stata la miglior partita giocata dai nostri "piccoli" dall'inizio del campionato, la nostra giovanile ha fatto vedere enormi miglioramenti in tutti i reparti e ha giocato ad armi pari con la forte compagine del Varallo Pombia.
Primo set
partenza "alla pari" per le due squadre, la nostra under, per nulla intimorita dalla forte e ben organizzata squadra ai vertici della classifica del campionato llieve, ha "combattuto" per tutto il set cedendo solo alla fine quando, tecnici e genitori, comnciavano ad acarezzareo il sogno di portare a casa il gioco. 
Secondo set
si ricomincia a giocare ma il copine non cambia, i nostri riescono a rintuzzare gli attacchi avversari e a loro volta mettere a segno un bel numero di azioni offensive e battute vincenti, solo sul finire alcuni errori, ben sfruttati dal Varallo, consegnano anche il secondo gioco agli avversari.
Terzo set
a questo punto "o la va o la spacca" viene da dire, si può provare ad alzare il tiro e cercare di aggiudicarsi il gioco ma la nostra under piomba in una crisi, i molti errori in tutti i reparti non ci consentono di rialzarci e arginare il gioco avversario, il pesante parziale iniziale, 8 a 0, è la fotografia di come è andato il gioco fino a quel momento, finalmente il nostro gioco si riavvia ma il parziale finale a favore del Varalo resta comunque pesante.
Questo ultimo set però non rovina tutto quello che di buono, anzi ottimo, si è visto nei primi due, tutte le azioni sono state giocate senza errori e gli attacchi sono stati spesso vincenti, giocare alla pari con una squadra come il Varallo deve essere uno stimolo per le possime partite e, comunque, dobbiamo sempre ricordare che la nostra under è giovanissima e ha ancor daventi molto margine di miglioramento.
 
 Campionato open maschile - 2mila8 Volley / A.P.B. - 3/2 24-26 25-17 25-17 20-25 15-9
Venerì sera abbiamo disputato la partita che prevede la trasferta più lunga contro la competitiva squadra del 2mila8 Volley di Domodossa, squadra che disputail campionato fuori classifica. Nel girone di andata avevamo strappato un 3 a 2 e, dopo l'andamento dell'ultima partita casalinga contro il Voluntas Gattinara A, le sensazioni erano buone, le aspettative di ben figurare e poratre a casa qualcosa d buono, il famoso "fieno in cascina" erano alte. 
Primo set
buona la partenza, si combatte punto su punto contro una giovane e competitiva squadra avversaria, i nostri reparti non si fanno intimorire e ribattono agli attacci avversari, la difesa recupera tutto il recuperabile fino ad arrivare alla stretta finale, il 2mila8 Volley ci raggiunge sul 24 pari e non va oltre, due nostri attacchi ci consegnano il primo gioco.
Secondo set
l'inizio sembra la prosecuzone del primo set ma, col passare del tempo i nostri si "siedono" e non riescono a mettere a segno quei colpi che nel primo gioco ci avevavno permesso di primeggiare, non riusciamo ad andare oltre il 17° punto con una evidene crisi che non ci permette di risollevarci.
Terzo set
la crisi iniziata nel set precedente continua, gli avversari ne approfittano e la nostra open non sembra in grado di riprendersi, arriviamo, anche in questo set, al 17° punto, sembriamo abbonati ai punti come nella precedente partita casalinga, e consegnamo anche questo parziale agli avverasari che, a questo punto, cominciano a mettere le mani sull'esito quasi scontato dell'incontro.
Quarto set
si riparte per il decisivo set, o dentro o fuori, e la situazione sembra decisamente cmbiata, adesso è la nostra squadra a condurre il gioco, gli errori sono spariti e gli attachi avversari non sono più così devastanti, si prosegue quasi alla pari fino al nostro sorpasso sul finire del set e la conclusione, a nostro favore, con cinque lunghezze di vantaggio.

Tie-break
siamo arrivati alla stretta finale, la fatica, soprattutto per i nostri, comincia a farsi sentire e il gioco ne risente inevitabilmente anche se i nostri, dopo aver portato il "fieno in cascina", sembrano determinati a portar a casa il più possibile.
Il cambio campo è in favore del 2mila8 Volley e i nostri non riescono a risollevarsi per tentare un recupero quasi impossibile, il risultato finale è a favore degli avversari che si aggiudicano la partita dopo 2 ore di gioco in un impianto non proprio confortevole dal punto di vista termico.
Finalmente si è rivista l'A.P.B. che ha ben figurato fino alla pausa natalizia, arrivare al tie-break contro la forte e giovane squadra di domodossola è comunque un bel risultato dato che da una sorta di bilancio delle età in campo risulta un gap notevole ... in questo abbiamo vinto noi ... e anche di tanto!
 
GIOVEDI' 7 FEBBRAIO 2019
Campionato Allieve - Under16
Le prossime partite casalinghe della nostra giovanile in programma Sabato 9 febbraio A.P.B./Varallo Pombia B e Sabato 16 febbraio A.P.B./ANSPI Koala si svolgeranno nella palestra delle Scuole Medie in via Tonale a Vespolate.
 
 Campionato open maschile - A.P.B. / Voluntas Gattinara A - 3/1 25-9 25-19 24-26 25-21
Dopo poco più di due mesi la nostra Open è ritornata alla vittoria nella gara casalinga contro il Voluntas Gattinara A. Ci voleva per ricaricare le batterie, incamerare tre punti in classifica e riprendere in modo positivo dopo una lunga pausa di inattività del campionato.
Primo set
un set facile e assolutamente poco impegnativo, gli avversari sono risultati molto fallosi e poco incisivi contro il nostro gioco finalmente ritornato ad essere competitivo e esente da errori madornali come negli ultimi incontri. Il parziale finale (25 a 9) in nostro favore è la reale fotografia dei livelli in campo.
Secondo set
dopo qualche aggiustamento ad entrambe le formazioni si riparte con un ritmo decisamente diverso dal primo gioco, la Voluntas mette in campo un gioco decisamente più performante che però non mette in difficoltà la nostra Open che si impone senza molta fatica con un parziale più equilibrato ma comunque con un vantaggio tranquillizzante.
Terzo set
lo possiamo chiamare il set del "18"; è iniziato come il secondo con le due squadre che procedono appaiate fino al punteggio di 10 a 10, a questo punto la nostra Open comincia ad accellerare fino a portarsi su un incoraggiante e tranquillizzante 18 a 12 in nostro favore, orse la troppa tranquillità ci ha giocato un brutto scherzo, gli avversari ci recuperano punto su punto, a nulla servono i time out richiesti, fino a portarsi sul 19 a 19; A.P.B. riaccellera e, sul punteggio di 24 a 23 in nostro favore, su una battuta del Voluntas, forse out, il direttore di gara fischia una contesa non riuscendo a giudicare la posizione della palla. Poteva essere finita ed invece i nostri si fanno sfuggire la possibilità di chiudere l'incontro on un punteggio netto cedendo il set al Voluntas per 24 a 26.
Quarto set
già convinti di aver chiuso la partita i nostri si devono rimboccare le maniche e affrontare un quarto e insidioso set durante il quale anche la fatica potrebbe giocare la sua parte.
Si parte subito male per noi, in leggero affanno contro un avversario che sembra essere decisamente superiore, si arriva ad un preoccupante parziale di 8 a 2 in nostro sfavore poi il faticoso recupero punto su punto, si viaggia appaiati fino al punteggio di 11 pari, una veloce e inaspettata accelerazione della nostra Open ci porta ancora al fatidico "18 a 12"; il Voluntas fa di tutto per recuperare ma questa volta le cose vanno diversamente fino al 24 a 18 per A.P.B., sembra fatta ed invece ci vuole ancora un bel po' di fatica per aggiudicarci set e incontro con un 25 a 21 che mette fine alle speranze del Volunas di arrivare al tie-break.
 

 
SABATO 2 FEBBRAIO 2019
Back to the root
A causa del problema al riscaldamento del PalaBorgo la nostra Open si allena nella palestra delle scuole medie di Vespolate. E' stato emozionante per tutti i giocatori ritornare a calcare il pavimento della palestra che ci ha visto, sia come A.P.B. che Pallavolo Tornaco, giocare per oltre vent'anni in questa struttura, un ritorno alle origini, per entrambe le società di allora l'attività è cominciata proprio lì, A.P.B. era ancora U.S.B. (Unione Sportiva Borgolavezzaro) e la pallavolo Tornaco ha continuato fino alla sua trasformazione in Nuova Pallavolo Tornaco. In questa palestra si sono disputati numerosi campionati F.I.P.A.V., giovanili e di prima divisione, e alcune edizioni del Torneo Notturno di Tornaco.
 
 Campionato open maschile - A.P.B. / Voluntas Gattinara B - 0/3 17-25 11-25 26-28
Prima partita della nostra Open nella struttura ospite della scuola novarese Fratelli Di Dio, è stata una partita difficile, i nostri  risentono della mancanza di allenamento per l'impossibilità di utilizzare l'impianto casalingo per il problema al riscaldamento.
Primo set
il Volutas si è subito dimostrato un avversario difficilissimo che ci ha messo in difficoltà non concedendoci nessuno sconto, la nostra "immobilità" ha consegnato il set agli avvetsari con un punteggio pesante, il nostro gioco non è stato per nulla incisivo e gli attacchi del Voluntas hanno avuto vita facile contro la nostra difesa poco reattiva e fallosa.
Secondo set
set fotocopia del precedente con l'aggravante del punteggio ancora più pesante a nostro favore, il poco nostro gioco non ha fatto altro che facilitare il lavoro di un più atletico e veloce Voluntas,  il nostro gioco è stato impreciso e poco competitivo.
Terzo set
finalmente si rivede una migliore A.P.B., molto combattiva che si gioca alla pari con l'avversario tutte le azioni fino a portarsi su un incoraggiante 24 a 21 in nostro favore, si comincia ad accarezzare il sogno di poter "rattoppare" la partita che fino ad questo punto è stata giocata solo dal Voluntas, una infinita serie di attacchi e difese però consegnano agli avversari set e partita con un punteggio, finalmente, degno di una partita che fino a questo momento non lo era stato. 

 
DOMENICA 27 GENNAIO 2019
Campionato open maschile
Le prossime partite casalinghe della nostra Open in programma Lunedì 28 gennaio A.P.B./Volutas Gattinara B e Lunedì 4 febbraio A.P.B./Voluntas Gattinara A si svolgeranno nella palestra della scuola "F.lli Di Dio" in via Cagliari, 3 a Novara.
 
Campionato allieve - GSO Varallo Pombia A / A.P.B. - 2/3 25-21 25-20 16-25 15-25 11-15
Prima partita di ritorno della nostra giovanile e prima vittoria al tie-break, questa volta il "fieno in cascina" lo hanno portato a casa i nostri "piccoli" che si sono dimostrati "grandi" e molto combattivi contro i più grandi avversari del GSO Varallo Pombia A.
Primo set
fin dai primi scambi tra le due squadre si è subito capito che la compagine meno fallosa avrebbe vinto la partita. Nonostante i molti nostri errori il punteggio finale a favore degli avversari non è stato così pesante ma le battute sbagliate dai nostri sommate alle ricezioni imprecise non ci hanno permesso di giocare alla pari del Varallo.
Secondo set
qualche errore in meno per la nostra under non sono bastati per raggiungere gli avversari che si portano, dopo un set quasi fotocopia del precedente, su un comodo due a zero in loro favore.
Terzo set
set decisivo per riaprire la partita o per abbandonare definitivamente i "sogni". Partenza a razzo per i nostri che, finalmente, cominciano a giocare senza errori, gli avversari per contro infilano una serie infinita di falli di posizione finendo in una confusione totale dalla quale non sono riusciti a riprendersi concedendoci il set con un pesante punteggio.
Quarto set
dopo la bella prestazione del set precedene i nostri riprendono esattamente da dove era finito il set imponendo il proprio gioco su un avvesario in affanno e alle prese con una innumerevole serie di falli di posizioni. La nostra under non commette più errori gratuiti e il gioco si fa vincente. Il set finisce di nuovo a nostro favore.
Tie-break
si riparte "combattendo" punto su punto e al cambio campo il Varallo è in vantaggio per un solo punto (8 a 7). Si prosegue appaiati fino al 10 pari quando gli avversari, di nuovo, si imbattono nel fatico fallo di posizione; i nostri non si fanno scappare l'occasione e inanellano una serie di attacchi vincenti che ci permettono di portare a casa set e partita.
 

   
 Campionato open maschile - Polisportiva Lessona Fonjca Volley / A.P.B. - 3/1 25-8 17-25 25-12 25-21
Partita difficile e impegnativa contro la capolista del campionato che i nostri hanno affrontato con qualche difficoltà di preparazione e allenamento. Poteva, forse, finire in un altro modo se il quarto set fosse stato giocato con una diversa intensità, nonostante i nostri molti errori il parziale dell'ultimo gioco non è risultato pesante come il precedente, i nostri non sono riusciti a portare a casa il solito "fieno in cascina" solo per un soffio.
Primo set
partenza difficilissima per la nostra Open, un po' di immobilità, molta imprecisione nella difesa e negli attacchi hanno consegnato il primo set agli avversari con un pesantissimo parziale concluso, per noi, senza raggiungere neppure la seconda cifra.
Secondo set
dopo qualche aggiustamento alla formazione e un "reset" della squadra si riparte e, fin da subito, le cose cambiano e si rivede, finalmente, il gioco che A.P.B. riesce a mettere in campo nei momenti migliori, tutti i reparti funzionano ed il risultato è la vittoria del secondo gioco da parte nostra.
Terzo set
i nostri continuano a giocare come nel secondo set ma gli avversari riescono a contrastare i nostri attacchi e ben presto il Lessona ha ragione, con un pesante puneggio, della nostra Open che alterna buon gioco a madornali errori.
Quarto set
set decisivo per riaprire la partita, le due compagini proseguono appaiate fino sul finire del set, i nostri non riecono a concretizzare alcune situazioni di gioco cruciali e gli avversari approfittano e si aggiudicano set e partita.

 
MERCOLEDI' 23 GENNAIO 2019
Nuovi orari di allenamento per il settore giovanile
In attesa che il riscaldamento della caldaia sia ripristinato ecco i nuovi orari di allenamento per PallaRilanciata, MiniVolley e Under 16
PallaRilanciata
martedì e venerdì dalle ore 16.30 alle ore 17.30 nella palestrina delle scuole elementari G.Merula / via Santa Maria, 3 - Borgolavezzaro
MiniVolley
martedì e venerdì dalle ore 15.30 alle ore 16.30 nella palestrina delle scuole elementari G.Merula / via Santa Maria, 3 - Borgolavezzaro
Under 16
martedì e venerdì dalle ore 17.00 alle ore 19.00 nella palestra delle scuole medie / via Tonale, 23 - Vespolate
 
LUNEDI' 21 GENNAIO 2019
Emergenza caldaia palestra
dopo quasi 24 anni di onorato servizio la caldaia dell'impianto di riscaldamento del PalaBorgo ha ceduto alla fatica del super lavoro a cui era chiamata dal giorno dell'inaugurazione, sabato 11 novembre 1995.
Adesso i tecnici sono al lavoro per ripristinare il riscaldamento il più presto possibile, l'Amministrazione Comunale sta facendo tutto il possibile per sopperire ai disagi che questa situazione di emergenza comporta.
Le nostre attività subiranno alcune modifiche nella logistica e nell'organizzazione dei corsi e dei campionati in essere, una situazione difficile per tutti gli utilizzatori del PalaBorgo, confidiamo che i tempi tecnici per la sostituzione della caldaia siano brevi in modo da riuscire a far fronte a questa inaspettata e quantomai difficile sfida.
 
Campionato allieve - New Volley Group Suno / A.P.B. - 3/0 25-9 25-19 25-10
Continua l'apprendistato per la nostra giovanissima under 16, quella di Suno è stata una trasferta difficile contro una squadra ben strutturata e tecnicamente ben impostata e molto competitiva, i nostri hanno fatto un altro gradino nel miglioramento continuo, c'è ancora molto da fare ma le indicazioni che arrivano da tutte le partite fanno ben sperare. I complimenti ricevuti dai tecnici del Suno a fine partita sono stati molto graditi oltre che dagli allenatori anche dai ragazzi e dai genitori presenti.
Primo set
partenza "diesel" di assestamento ormai diventata un classico per la nostra giovanile, i numerosi nostri errori e la conseguente impossibilità di costruire azioni ha indubbiamente favorito gli avversari che si sono aggiudicati il set con un pesante parziale a loro favore, solo nel finale i nostri sono riusciti a schiodarsi dal 5 e hanno portato a casa altri 4 punti fissando il punteggio sul 25 a 9.
Secondo set
set giocato alla pari con i forti avversari, i nostri sono stati per buona parte del gioco in testa e solo nel finale il Suno ha saputo allungare e portarsi a casa anche il secndo gioco, finalmente i nostri si sono "accesi" e hanno saputo difendere e attaccare mettendo in difficoltà l'avversario.
Terzo set
dopo la bella prestazione del secondo set i nostri sono ripiombati nella stassa situazione del primo, troppi errori e poco gioco hanno consegnato ai forti avversari la partita.
 

 
 Campionato open maschile - New Volley Group Suno / A.P.B. - 3/1 25-13 24-26 25-20 25-20
Dopo la lunghissima pausa natalizia la nostra open ha affrontato l'incontro a corto di allenamenti e con un po' di fatica sulle spalle, poteva andare un po' diversamente contro la forte compagine dei "Lupi di Suno"
Primo set
il set si è subito presentato difficile da gestire, il Suno non ha concesso nessuno sconto e per poter mettere a segno punti vincenti è occorsa molta fatica che sommata ai troppi errori iniziali non ci ha permesso di andare oltre un preoccupante punteggio, a nostro sfavore, di 25 a 13.
Secondo set
ripartenza sicuramente diversa e i frutti sono cominciati ad arrivare facendo comunque i conti contro un muro del Suno tutt'altro che semplice da superare, i nostri sono sempre stati con il fiato sul collo agli avversari che comunque sono stati in grado di allungare nel finale e sul fatidico 24 a 22 in loro favore i nostri hanno sfoderato quattro mirabili azioni, attacchi e muri vincenti, che ci hanno permesso di chiudere il set in nostro favore.
Terzo set
le buone impressioni del set precedente ci hanno permesso di "giocarcela" di nuovo fino alla fine, gli attaccanti hanno cominciato a "bucare" il muro avvesario e la difesa non era irreristibile come nel primo gioco, al solito, però, gli avversari hanno allungato sul finale e questa volta i nostri non hanno saputo ripetere la magia del set precedente.
Quarto set
fotocopia del precedente con la variante "fatica" che i nostri hanno duvuto combattere fino alla fine e non ha permesso di andare oltre il ventesimo punto concludendo l'incontro con un onorevole 3 a 1 contro la forte e giovane compagine di Suno.
 
 
DOMENICA 13 GENNAIO 2019
Campionato Open Maschile
E' stata fissata la data del recupero della partita A.P.B. / Voluntas Gattinara B, in programma giovedì 20 dicembre, a lunedì 28 gennaio 2019.
 
Campionato allieve - A.S.D. P.G.S. Issa Novara / A.P.B. - 0/3 25-9 25-15 25-9
Ripartenza del campionato dopo la pausa natalizia e i nostri si sono subito trovati un avversario di tutto rispetto: la capolista ISSA di Novara. Una partita difficile affrontata dalla nostra squadra forse con troppo timore.
La ironica frase finale di Federico "poteva andare peggio" rende l'idea della partita, poteva comunque andare un po' meglio ...
Primo set
potremmo fare il classico "copia e incolla" dell'ultima partita prima di Natale, i nostri si sono intimoriti fin troppo della forte compagine novarese fino a concedere un punteggio parziale di 15 a 1 per poi riprendersi e concludere il set con un "incoraggiante" 25 a 9.

Secondo set
come da copione la nostra giovanissima squadra ha cominciato a giocare fronteggiando l'avversario quasi alla pari per almeno metà set, si sono visti, finalmente, recuperi, difese e qualche buon attacco vincente, l'eperienza però delle novaresi ha prevalso ed anche il secondo gioco è andato a loro favore.
Terzo set
anhe se il punteggio è uguale a quello del primo set, l'andamento è stato diverso, l'immobilità è stata sostituita con molti più recuperi seguiti però da innumerevol errori sia in difesa che in attacco.
Nonostante la sconfitta portiamo a casa l'eperienza di aver giocato contro un avversario molto forte e di tutto rispetto, la nostra squadra è molto giovane e sta affrontando un campionato per la prima volta sul campo regolare da 9x9, ricordiamo che alcuni dei nostri atleti disputano ancora le partite dei raduni di superminivolley (RED) e che l'anno scorso, proprio in questa palestra, la nostra società si è aggiudicata il primo posto nella categoria superminivolley femminile.

 
SABATO 22 DICEMBRE 2018
Pausa natalizia
Dopo la pausa natalizia la ripresa dell'attività sportiva osserverà il seguente scadenziario
Open Maschile - da giovedì 3 gennaio ripresa allenamenti
Under 16 - da venerdì 4 gennaio ripresa allenamenti
miniVolley  da martedì 8 gennaio ripresa dei corsi

 
Campionato allieve - A.P.B. / Area Libera Invorio - 0/3 9-25 20-25 16-25
Ultima partita prima della pausa natalizia per la nostra giovanille nel nostro PalaBorgo davanti ad un folto pubblico: genitori, parenti ed amici hanno incitato la squadra dall'inzio, un po' "statico per i nostri, fino alla fine.
Primo set
partenza "statica" per la nostra giovanile contro una squadra, l'Area Libera Invorio, composta da atleti più grandi che ha approfittato della situazione per chiudere il gioco con un pesante parziale.
Secondo set
dopo aver ricevuto una serie di consigli e direttive dalla panchina, la nostra squadra si è finalmente messa a giocare e gli avversari, sorpresi della reazione, hanno cominciato a mostrare i limiti e subito un distacco arrivato a 18 a 11 in nostro favore, a questo punto la solita crisi di metà set ha colpito ancora e il nostro punteggio non è andato oltre il 20; gli avversari hanno approfittato della situazione e si sono portati a casa il secondo set.
Terzo set
a questo ci si aspettva una partenza un po' più incisiva da parte di A.P.B. ma il meccanismo ormai era inceppato, buone azioni si sono succedute a errori evitabili, un set giocato senza infamia e senza gloria, la situazione iniziale non è cambiata durante il set e l'Area Libera Invorio si portava a casa set e partita con un punteggio non così pesante come il primo.

C'è ancora tanto lavoro da fare ma le prospettive sono buone e la volontà di tutti, atleti e allenatori, non manca, adesso ci sarà la pausa natalizia er ricominciare già da venerdì 4 gennaio con gli allenamenti.
 
DOMENICA 16 DICEMBRE 2018
Serata AVIS AIDO
Ha avuto un grande successo l'incontro organizzato dalla sezione borgolavezzarese di Avis e Aido. E' stata una bella occasione di conoscere dal vivo la capitana della nazionale italiana di pallavolo Cristina Chirichella che, oltre ad essere una campionessa sportiva, si è dimostrata anche campionessa di simpatia e disponibilità, ha risposto e dialogato con il pubblico presente animando la serata e firmando, in chiusura, ogni sorta di "cosa" che i tanti appassionati presenti le porgevano, dalle cover dei telefonini alle alle foto della propria squadra, dalla maglia di gara ai fogli del quaderno dei compiti. A.P.B ringrazia gli organizzatori ed in particolar modo Antonio Battaglia che si è prodigato per la buona riuscita della serata.
 

 

 
   
 
     
 
LUNEDI' 10 DICEMBRE 2018
Serata AVIS AIDO
In programma per giovedì 13 dicembre l'incontro, organizzato dalla locale sezione di AVIS e AIDO, con le atlete della Agil Igor Volley, una bella occasione per "toccare con mano" il grande volley
 

 
DOMENICA 09 DICEMBRE 2018
Campionato allieve - ASD Pallavolo Cameri / A.P.B. - 0/3 16-25 24-26 24-26
Quarta partita del campionato provinciale Allieve C.S.I. e prima vittoria della nostra giovanile. E' stata una vittoria a risultato pieno, un 3 a 0 che ci permette di non essere più il fanalino di coda della classifica generale, una vittoria che comincia a far capire ai nostri giovani che le potenzialità ci sono e che ora entriamo in campo con una maggiore consapevolezza di potercela giocare con maggior convinzione nelle proprie possibilità.
E' stata la prima partita in cui abbiamo messo in campo la squadra con il libero, ruolo ricoperto egregiamente da Emanuele, e con un maggior numero di cambi ripetto alla precedente.
Primo set
pronti via e i nostri si sono subito avvantaggiati sugli avversari, la difesa e gli attacchi sono diventati via via più efficaci, le posizioni in campo, sempre più sicure, hanno permeso di difendere gli attacchi avversari e di impostare al meglio le nostra azioni offensive.
Senza una grande fatica i nistri si aggiudicavano il set di partenza con un agevole 25 a 16 sul Cameri.
Secondo set
le due squadre hanno proseguito appaiate per tutto il set, gli avversari hanno ripreso i nostri in varie occasioni e hanno messo in campo una maggior competività che comunque non ha saputo arginare le nostre azioni offensive che ci consegnavano, dopo un finale al cardiopalma, anche il secondo gioco sul punteggio di 26 a 24 a nostro favore.
Terzo set
le crisi di metà set che ci hanno afflitto nelle precedenti partite e che non si rano manifestate nei primi due sono comparse improvvisamente e il Cameri ne ha subito approfittato tentando una fuga fin dall'inizio e che li ha visti con un vantaggio costante di quattro punti fino la fatidico 23 a 19 diventato poi 24 a 22, a questo punto un attacco sbagliato degli aversari e quattro nostre battute vincenti ci concedevano set e partita.
Grande gioia di tutti, avevamo già messo in conto di dover concedere il set ed invece .... bravi, bravissimi.
 

   
DOMENICA 02 DICEMBRE 2018
Campionato allieve - ANSPI Koala Fontaneto / A.P.B. - 3/0 25-16 25-19 25-12
Dopo un solo giorno di riposo eccoci di nuovo in pista con un'altra impegnativa trasferta in quel di Fonaneto per affrontare un'altra under 16 che sulla carta sembra avere i requisiti per giocarsi la qualificazione finale alla fase regionale.
Ci siamo presentati con un numero risicatissimo di atleti, solo 6, per l'improvvisa debacle di Ivan ma lo spirito di squadra e la voglia di ben figurare non è mancata.
Anche a Fontaneto la nostra under ha messo in campo, con maggior convinzione però, il medesimo copione: partenza alla pari, crisi di metà set e recupero finale. I parziali sono stati decisamente diversi rispetto alla partita precedente segno di un progressivo miglioramento e di una maggior consapevolezza delle proprie qualità tecniche e agonistiche.
Alla fine un bel panino e nutella, offerto dalla società avversaria, ha un pò addolcito la sconfitta dei nostri che comunque continuano il loro cammino di apprendistato. 
 
47
 
Campionato allieve - GSO Varallo Pombia B / A.P.B. - 3/0 25-11 25-10 25-18
Prima trasferta per i nostri Under, nonostante la sconfitta contro la forte compagine avversaria i nostri hanno dimostrato un miglioramento dalla prima partita dello scorso turno di campionato.
Il copione è stato il medesimo per i tre set, partenza alla pari sfoderando attacchi e difese degne di giocatori più grandi d'età, crisi nel mezzo del set e ripresa verso il finale.
Mentre nei primi due parziali il punteggio è stato un po' più pesante per i nostri, nel terzo portare a casa 18 punti contro una vera under 16 è stato sicuramente un successo.
Soddisfazione finale per i tecnici, i genitori e soprattutto per i nostri Under che cominciano ad abbandonare la paura iniziale per affrontare con più convinzione le partite.

 
39
 
 Campionato open maschile - Legatoria Clerico / A.P.B. - 0/3 23-25 19-25 23-25
Abiamo affrontato la partita con un numero veramente minimo di giocatori, impegni lavorativi e famigliari hanno ridotto la rosa a sette e mezzo, data la non perfetta condizione fisica di Donatz.
Primo set
fin dall'inizio ci siamo resi conto che forse la partita non era particolarmente difficile contro un Clerico che, rispetto alla passata stagione, presentava un numero minore di giocatori e una rosa meno competiva. I nostri sono sempre stati davanti agli avversari senza molta fatica fino alla fase finale quando una serie di errori in difesa e attacco hanno permeso al Clerico di riagganciarci sul punteggio di 23 a 23. Grande pensata tattica durante il time-out e cambio di regia per la nostra Open, due magistrali giocate e il primo set finiva a nostro favore.

Secondo set
nessuna grande difficoltà anche in questo gioco che, alla fine, è risultato più veloce e con meno errori da parte nostra che hanno dato i frutti sperati consegnandoci anche i secondo set e il "mitico fieno in cascina".
Terzo set
partenza un pochino in salita per la nostra Open con la paura di dover concedere un set agli avversari. Si continua con il Clerico in coninuo vantaggio per tutto il set fino alla fase finale, i nostri tirano fuori le enerie residue e si aggiudicano set e partita.
Primi tre punti per i nostri che, nonostante le importanti assenze, sono riusciti a incamerare tre preziosi punti in classifica generale che ci vede posizionarci nella parte alta al 4° posto a pari merito con la Polisportiva Valdengo.
Adesso una relativo periodo di riposo prima di affrontare la sfida prenatalizia con il Voluntas Gattinara B in programma per giovedì 20 dicembre alle ore 21.30 al PalaBorgo di Borgolavezzaro.
 

 

 
DOMENICA 25 NOVEMBRE 2018
Campionato open maschile - A.P.B. / Polisportiva Valdengo - 1/3 25-10 20-25 18-25 22-25
Un brutto tre a uno per la nostra Open contro la Polisportiva Valdengo, una partita che i nostri hanno subito e non sono riusciti ad opporre la necessaria resistenza, un gioco costellato di errori, una serata "NO" come si dice per riassumere in una parola tutto quello che non ha funzionato.
Primo set
partenza a razzo per i nostri che hanno macinato punti su punti su un avversario incapace di reagire ai nostri attacchi e molto falloso, il pesante punteggio finale è maturato fin da inizio incontro per arrivare molto velocemente al punteggio finale di 25 a 10.
Secondo set
la frase "un uomo non fa una squadra" è stata smentita dall'andamento del secondo gioco. Gli avversari hanno cambiato formazione mettendo in campo un forte attaccante che è diventato l'ago della bilancia, l'andamento della partita è cambiato fin dall'inizio, i nostri hanno subito la situazione e la squadra "non ha più funzionato"
, è stato un continuo rincorrere senza mai riuscire ad avere la meglio. il set finiva su un mesto 20 a 25 con i nostri che sembravano aver ceduto le armi.
Terzo set
si ricomincia con un po' più di convinzione ma la storia non cambia e anche questo set finisce a favore della Polisportiva Valdengo, una brutta fotocopia del set precedente, i nostri sembrano non riuscire a mettere in campo il gioco visto nella prime partite di campionato.
Quarto set
è il set del tutto per tutto e il ritmo della nostra Open sembra finalmente cambiare, per ben due volte i nostri riescono a sopravanzare il Valdengo di una lunghezza vedendo la possibile riapertura della partita ma è proprio la serata "NO" e neppure la nuove maglie hanno portato fortuna, la resa arriva dopo un interminabile scambio sul punteggio di 24 a 22 che, purtroppo, finisce a vantaggio degli avversari. Set e partita per il Valdengo e per la prima volta niente "fieno in cascina".
 

 
DOMENICA 18 NOVEMBRE 2018
Campionato allieve - A.P.B. / GSO Varallo Pombia A - 1/3 25-18 10-25 14-25 16-25
Data storica per la nostra società, la giornata ha coinciso con l'inizio del campionato giovanile Provinciale Allievi C.S.I., da qualche anno la nostra società non aveva più squadre per partecipare a questa categoria, e il ritorno sulla panchina dell'A.P.B. di Beppe Sacchetti, storico fondatore del settore pallavolo della U.S.B. (Unione Sportiva Pallavolo), che dal 1982, anno dell'ultima sua direzione di una compagine femminile, aveva lasciato l'attività per il suo impegno lavorativo all'estero.
Va premesso che la nostra squadra è composta da ragazze e ragazzi dell'età massima di dodici anni che si trovano a disputare un campionato Under 16 quindi la loro è la prima esperienza in assoluto sul campo da sei dovendo fronteggiare avversari più grandi e con più campionati di categoria alle spalle.
Con molto timore e tanta emozione i nostri hanno cominciato la partita con l'obiettivo di portare a casa esperienza in un PalaBorgo dove i loro genitori li sostenevano con un tifo sfenato; il primo set è stato incredibile, i nostri ragazzi non si sono risparmiati e hanno messo in difficoltà gli avversari che hanno combattuto ma non sono riusciti a contenere i tiri, a volte non precisi, dei nostri che, inaspettatamnte, si aggiudicavano il loro primo set nella loro prima partita di campionato. Grande felicità di tutti, giocatori, allenatori e genitori.
La felicità per questo risultato ha forse fatto dimenticare ai nostri che la partita non era finita e i seguenti set non sono stati all'altezza del primo, la calata tensione e il miglioramento del gioco avversario non hanno lasiato scampo ai nostri che, dopo un'ora e mezza di gioco, concedevano al GSO Varallo Pombia la vittoria finale.
La gioia finale comunque traspariva dai sorrisi di tutti, la partita era finita e non è andata poi così male, anzi l'obiettivo "segreto" concordato tra allenatori e giocatori fissato nell'ultimo allenamento è stato pienamente raggiunto e superato. Bravi tutti, abbiamo tanto tempo e molto margine per migliorare ... in bocca al lupo per la prossima.
 

  

la tensione sale, l'urlo iniziale e poi si comincia
 

 i nostri durante un time-out
 
 Campionato open maschile - A.P.B. / 2mila8 Volley - 2/3 25-20 12-25 25-17 19-25 8-15
Sulla carta doveva essere una partita dall'esito scontato a favore del 2mila8 Volley dato che la compagine di Domodossola partecipa al campionato fuori classifica poichè disputa il torneo con giocatori che militano nel campionato F.I.P.A.V. di serie; ma così non è stato, i nostri hanno sfoderato un'ottima prestazione e, nonostante l'onorevole sconfitta al tie-break, hanno portato a casa il proverbiale "fieno in cascina" dopo quasi due ore di gioco.
Primo set
con tutte le attenzioni e i timori della vigilia i nostri non hanno per nulla subito l'avversario portandosi subito in vantaggio e proseguire rintuzzando gli attacchi e la rimonta fino a quando A.P.B., con uno strappo vincente, si è aggiudicato il gioco lasciando il 2mila8 Volley a cinque lunghezze. Ci si è resi conto subito che gli avversari erano forti ma che la "battaglia" sarebbe stata combattua ad armi.

Secondo set
si comincia con molta difficoltà per nostri che subiscono il gioco degli avversari riuscendo comunque, a circa metà set, a riportarsi a sole tre lunghezze ma, complice un numero esagerato di errori in difesa, gli avversari riallungano e il distacco diventa incolmabile, il punteggio finale ne è la prova troppo pesante.
Terzo set
cambio di formazione con Paolo al posto di Francesco in attacco e Donato al posto Ale
al centro. si può riassumere tutto il set con il clasico motto A.P.B. restiutuisce "pan per focaccia" portandosi a casa il gioco con un punteggio atrettanto pesante di quello subito nel set precedente.
Quarto set
gioco deisivo, si può chiudere la partita o finire all'amato tie-break. Si parte abbastanza bene ma, dopo aver fronteggiato il 2mila8 Volley fin quasi alla fine, i nostri non riescono a contenere gli attacchi degli avversari che riaprono la partita.
Tie-Break
per la nostra squadra il tie-break è diventato ormai un appuntamento immancabile, la partenza è molto in salita, A.P.B. cambia campo sul pesente parziale di 8 a 4, esattamente come nella partita precedente contro il Volunas Gattnara A, ma l'esito finale non è il medesimo e i nostri si devono arrendere.

Alla fine resta la consapevolezza di aver disputato ua buona partita e la certezza del punto conquistato in classifica, per gli avversari i punti non contano ma non per la nostra squadra, il solito "fieno in cascina" alla fine potrebbe essere prezioso.
L'immancabile "sesto set" ci ha permesso di festeggiare la nuova divisa sponsorizzata dalla locale azienda che da anni appoggia la ostra società.
 

 
MERCOLEDI' 31 OTTOBRE 2018
Campionato open maschile - Voluntas Gattinara / A.P.B. - 2/3 25-17 25-27 9-25 25-20 15-17
Prima partita della nuova stagione e prima vittoria, molto sudata, per la nostra open che ha visto il rientro di Donato, nel ruolo di opposto e di Samantha come libero. E' stata una partita lunga, 2 ore, e dall'andamento altalenante fino al rocambolesco risultato finale.
Primo set
pronti via e la "battaglia" comincia con le due compagini che proseguono appaiate fino al punteggio di 17 pari finchè il Voluntas ha saputo sfruttare i nostri innumerevoli errori, in tutti i reparti, e aggiudicarsi, senza grossi sforzi, il parziale; molto nervosismo, tante imprecisioni e relativi errori rischiano a questo punto di incrinare la prestazione dei nostri.
Secondo set
riordinate le ideee, i nostri hanno cominciato a eliminare un po' di errori tenendo più saldamente le redini della partita, solo nel finale gli avversari si sono fatti minacciosi e per conquistare il set APB ha dovuto dare fondo a tutte le energie.
Terzo set
cambio di formazione per APB, Laura in regia, Donato opposto e Marco al centro; si parte alla "garibaldina" per la compagine Borgolavezzarese che si aggiudica il gioco senza troppa fatica (18 minuti di gioco) sfruttando un inspiegabile crollo del Voluntas, il set finiva con un pesante parziale, a nostro favore, di 25 a 7.

Quarto set
dopo l'andamento del set precedente "sembrava fatta", il gioco comincia subito con qualche errore e la certezza di chiudere la partita in breve comincia a lasciare il posto a qualche dubbio, i nostri si portano avanti fino ad un incoraggiante parziale di 17 a 13 in nostro favore e da questo punto in avanti una serie infinita di errori in difesa e attacco permettono al Voluntas di riaprire la partita conquistando il set portando l'incontro al tie break.
La fatica comincia a farsi sentire e i nostri si preparano all'ultimo e decisivo set.
Tie-Break

la partenza del Voluntas è a razzo e i nostri faticano molto a tenere il passo, il fantasma di una sconfitta comincia a concretizzarsi al cambio campo sul pesante punteggio di 8 a 4 per i padroni di casa; la situazione diventa ancora più pesante quando il parziale si fissa sul 13 a 5 in nostro sfavore, il finale sembra ormai deciso, i nostri provano a opporre l'ultima resistenza, la fatica sembra aver lasciato il posto ad un nuovo vigore, una piccola crisi del Voluntas ed ecco che i nostri si portano sull'incredibile punteggio di 14 a 13 in nostro favore; è match-point ma gli avversari si riavvicinano e si portano sul 15 a 14, tre incredili giocate e APB si aggiudica set e partita con un rocambolesco 17 a 15.
Complimenti a tutti per la grande prova d'orgoglio sul finale di partita, un po' di nervosismo all'inizio aveva fatto temere per il peggio a lo spirito di squadra ha prevalso su tutto e, come dice il nostro Mauri, "fieno in cascina", i primi due punti della nuova stagione.
 

 

 
DOMENICA 21 OTTOBRE 2018
A.P.B. e il progetto scuola
Riprendono questa settimana le lezioni di pallavolo che i nostri istruttori del settore giovanile terranno nelle cinque classi della scuola elementare G.Merula di Borgolavezzaro, in progetto anche un incontro con le giocatrici della IGOR GORGONZOLA di Novara.

 

Open Maschile

E' stato pubblicato, ancora in forma provvisoria dato che devono essere ancora definite alcune date, il calenario del Campionato Provinciale Open Maschile CSI, l'esordio per la nostra squadra è fissato per lunedì 29 ottobre a Gattinara conto il Voluntas Gattinara B. Un grande "in bocca al lupo" ai nostri atleti con l'augurio di un anno pieno di soddisfazioni sportive.
Anche quest'anno la nostra società potrà contare sull' appoggio della Energy Systems
 

   
SABATO 08 SETTEMBRE 2018
Settore giovanile - minivolley e under - S3
Venerdì 14 settembre presso la palestra comunale PalaBorgo riprendono i corsi del nostro settore giovanile, l'appuntamento, per il primo incontro/allenamento è fissato alle ore 16.00. Durante l'incontro si formeranno i gruppi e si stabiliranno gli orari, i responsabili saranno a disposizione per eventuali chiarimenti e ulteriori informazioni.
 
 

 
Open Maschile 
Lunedì 10 Settembre 2018 alle ore 20.30 riprendono gli allenamenti in vista della nuova stagione agonistica 2018-19
 
Orari di allenamento Open Maschile
Lunedì dalle ore 20.30 all ore 23.00
Giovedì dalle ore 20.30 alle ore 23.00